Tina Fugazzotto – Istantanee dalla vita

Tina Fugazzotto fotografa

Tina Fugazzotto è una fotografa di origine calabrese, che vive e lavora a Milano.

Il suo obiettivo è sempre puntato verso la vita, verso l’esistenza biologica di soggetti nei quali l’artista cerca di cogliere le trasformazioni nel tempo.

Protagonisti dei suoi scatti sono generalmente vegetali, piante o frutti, di cui Tina Fugazzotto cerca di cogliere il divenire. Sono opere che in pittura verrebbero chiamate “nature morte”, ma in queste composizioni si sente scorrere la vita: per questo motivo è preferibile usare una definizione più attinente al mondo della fotografia, quella di “still life.

Tina Fugazzotto rinuncia ai colori e sceglie un bellissimo bianco e nero che esalta i contrasti tra luce e ombra saturando le forme. In questo modo ogni particolare viene messo in risalto con un occhio iperrealistico, pronto ad esaminare ogni venatura, ogni escrescenza, in poche parole ogni indizio dello scorrere della vita nei soggetti.

 

Tina Fugazzotto – Asparagus

Tina Fugazzotto – Asparagus

 

Tale indagine non si ferma neanche di fronte a marcescenze, che sono un ulteriore sintomo dell’inesorabilità dello scorrere del tempo che Tina Fugazzotto cerca di bloccare nelle proprie foto, almeno per un istante.

Questo tipo di ricerca trova una precisa corrispondenza anche a livello formale, nel senso che tale celebrazione biologica ha un preciso riscontro con una determinata ricerca dell’equilibrio e dell’armonia nella composizione.

Rinunciando al colore l’artista punta sulle forme, esaltando il plasticismo dei soggetti, la perfezione e la simmetria delle loro strutture.

In un’altra serie di opere, invece, Tina Fugazzotto sembra orientata verso un altro tipo di ricerca.

Stavolta è il corpo femminile ad essere protagonista, di cui l’artista sembra voler celebrare soprattutto l’energia e il dinamismo. Quindi, in fin dei conti, ancora un’esaltazione della vita che però, in questo caso, non viene realizzata tramite un’analisi minuziosa dell’organismo, ma viene individuata nel movimento.

 

Tina Fugazzotto – Reborning

Tina Fugazzotto – Reborning

 

Il corpo femminile viene ritratto nell’acqua, sfuggevole e inarrestabile nella sua danza tra i flutti e le increspature. Il colore, saturo, raggiunge un perfetto equilibrio nel blu intenso che avvolge le carni rosee.

Ancora un esempio di come la qualità formale sia utile, se non necessaria, ad ogni intento celebrativo delle energie vitali che regolano l’esistenza.

Utilizza macchine Nikon F3HP e D300.

VendereQuadri è la prima piattaforma italiana per la compravendita d'arte online pensata per artisti, gallerie, collezionisti e privati.
Qualità garantita e transazioni sicure.


LE OPERE

Follow Us

© 2019 - E' vietata la riproduzione anche parziale.
P. IVA, C.F. e Iscr. Reg. Imprese 01960870440