Giuseppe Gagliardi – Senza titolo

Giuseppe Gagliardi – Senza titolo

Gagliardi Giuseppe

Il paesaggio è stato da sempre protagonista nella ricerca artistica, sia come ambientazione, come sfondo, ma anche come soggetto esso stesso. La descrizione naturalistica del paesaggio è stata una delle maggiori aspirazioni per gli artisti di ogni epoca. Ogni periodo storico ha dato la propria interpretazione del paesaggio contribuendo all’evoluzione della sua descrizione: dapprima con […]

  • Tecnica: Olio su Tela
  • Dimensione: 50x40
  • Anno: 1971

  • Codice prodotto: Fval001

Visualizzazioni 290

DESCRIZIONE

Il paesaggio è stato da sempre protagonista nella ricerca artistica, sia come ambientazione, come sfondo, ma anche come soggetto esso stesso. La descrizione naturalistica del paesaggio è stata una delle maggiori aspirazioni per gli artisti di ogni epoca. Ogni periodo storico ha dato la propria interpretazione del paesaggio contribuendo all’evoluzione della sua descrizione: dapprima con una ricerca sullo spazio, tramite la prospettiva brunelleschiana nel primo Rinascimento; poi sulla resa atmosferica nel Cinquecento; fino ad arrivare alla rappresentazione di ogni singola vibrazione della luce sugli oggetti nell’Impressionismo.

L’artista Giuseppe Gagliardi in questa opera realizza un paesaggio che può essere definito pienamente espressionista. Rispetto ad altre opere in cui prevaleva l’esaltazione dei valori plastici, razionalista e quasi metafisica, qui la realtà fenomenica subisce una notevole sintesi formale ed il paesaggio viene rappresentato come un insieme di zone cromatiche. La composizione viene costruita da un tratto nero che individua, in maniera scarna, il boschetto di cipressi ed il recinto che introduce un accenno di profondità spaziale. Tutto il resto del dipinto, dal cielo al suolo, è dominato dall’espressionismo del colore, nel momento in cui Gagliardi ricostruisce la sua percezione della realtà come se fosse un puzzle di tonalità. Tutto si incastra in una pregevole composizione di grande armonia ed equilibrio, dove il razionalismo di Gagliardi trova una nuova formula, più sintetica, per esprimersi.

Il pittore Giuseppe Gagliardi si distingue per una visione sintetica della realtà, la quale può esplicarsi o attraverso un’esaltazione razionalista dei valori plastici, o attraverso una riduzione essenziale ed espressionista.


RICHIESTA INFORMAZIONI



VendereQuadri è la prima piattaforma italiana per la compravendita d'arte online pensata per artisti, gallerie, collezionisti e privati.
Qualità garantita e transazioni sicure.


LE OPERE

Follow Us

© 2022 - E' vietata la riproduzione anche parziale.
P. IVA, C.F. e Iscr. Reg. Imprese 02272650447